StarkWare, sviluppatore di blockchain di livello 2, pianifica che "Cairo" verifichi i livelli di livello 3

Il Cairo Verifier, su cui StarkWare e il team di sviluppatori di Herodotus hanno lavorato insieme, è un elemento chiave della Tecnologie che verifica le prove e le rinvia alla blockchain di livello 2, invece che alla rete principale di Ethereum.

AccessTimeIconFeb 8, 2024 at 6:03 p.m. UTC
Updated Mar 8, 2024 at 9:26 p.m. UTC

StarkWare, lo sviluppatore dietro la blockchain Starknet, ha annunciato giovedì il lancio di un nuovo "Cairo Verifier" nelle prossime settimane, aprendo la porta alle catene basate su applicazioni layer-3 su Starknet.

Cairo, su cui StarkWare e un altro sviluppatore, Herodotus, hanno lavorato insieme, è un elemento chiave della Tecnologie che verifica le prove e le rinvia alla blockchain di livello 2, invece che alla rete principale di Ethereum.

  • What's Next for FIT21?
    07:15
    What's Next for FIT21?
  • U.S. House Approves Crypto FIT21 Bill; Sam Bankman-Fried Being Moved to New Prison
    01:52
    U.S. House Approves Crypto FIT21 Bill; Sam Bankman-Fried Being Moved to New Prison
  • Ether Sees Strongest Bull Momentum in 3 Years
    01:08
    Ether Sees Strongest Bull Momentum in 3 Years
  • SEC Chair Gensler Got the FIT21 Bill 'Wrong': Rep. French Hill
    00:59
    SEC Chair Gensler Got the FIT21 Bill 'Wrong': Rep. French Hill
  • In un messaggio di Telegram a CoinDesk, un rappresentante di StarkWare ha affermato che lo strumento è "progettato per colmare il divario cruciale rispetto alla scalabilità di livello 3 nell'ecosistema blockchain".

    Il nuovo componente consentirà la verifica delle prove dalle catene di livello 3 su livelli 2, cosa che secondo StarkWare in precedenza non era possibile. StarkWare ha affermato che il verificatore del Cairo ridurrà i costi di verifica di queste prove e accelererà i tempi di conferma delle transazioni (noto come latenza).

    Secondo StarkWare, Cairo sarà al CORE della verifica delle prove di archiviazione sui livelli 2 e 3.

    Le prove di archiviazione sono un tipo di funzionalità crittografica che consente agli utenti di "dimostrare" che determinate transazioni o risorse esistono su altre catene, senza dover fare affidamento su terzi. Gli sviluppatori di StarkWare e Herodotus hanno lavorato insieme in precedenza per sviluppare prove di archiviazione su Starknet.

    "Il Cairo Verifier rappresenta un'evoluzione rispetto alle precedenti tecnologie di verifica, offrendo funzionalità migliorate su misura per le attuali esigenze dell'ecosistema blockchain", ha affermato StarkWare.

    Editor Bradley Keoun.

    Disclosure

    Si prega di notare che il nostro politica sulla privacy, termini di uso, cookies, e non vendere i miei dati personali è stato aggiornato.

    CoinDesk è un premiato media che copre l'industria delle criptovalute. I suoi giornalisti si attengono a un rigido insieme di politiche editoriali. Nel novembre 2023, CoinDesk è stato acquisito dal gruppo Bullish, proprietario di Bullish, uno scambio di attività digitali regolamentato. Il gruppo Bullish è di proprietà in maggioranza di Block.one; entrambe le società hanno interessi in una varietà di attività di blockchain e di asset digitali e detenzioni significative di asset digitali, inclusi bitcoin. CoinDesk opera come una sussidiaria indipendente con un comitato editoriale per proteggere l'indipendenza giornalistica. I dipendenti di CoinDesk, compresi i giornalisti, possono ricevere opzioni nel gruppo Bullish come parte della loro compensazione.


    Learn more about Consensus 2024, CoinDesk's longest-running and most influential event that brings together all sides of crypto, blockchain and Web3. Head to consensus.coindesk.com to register and buy your pass now.