L'autorità francese di regolamentazione dei valori mobiliari mette in guardia gli investitori dall'exchange Cripto Bybit

L'exchange è stato inserito nella lista nera dall'AMF dal maggio 2022 per non conformità alle normative francesi.

AccessTimeIconMay 16, 2024 at 4:04 p.m. UTC
Updated May 16, 2024 at 4:17 p.m. UTC

L'autorità francese di regolamentazione dei titoli ha emesso un nuovo avvertimento contro l'exchange Cripto Bybit, esortando i clienti a "prendere accordi per l'eventualità che la piattaforma [potrebbe] cessare improvvisamente di fornire servizi" ai clienti in Francia.

In un avviso di giovedì , l'Autorité des Marchés Financiers (AMF) ha affermato che l'exchange non è registrato come fornitore di servizi di asset digitali (DASP) e offre quindi i suoi servizi illegalmente in Francia. Bybit è stato inserito nella lista nera dell'AMF dal 20 maggio 2022 per aver operato illegalmente.

  • Key Events You Shouldn't Miss at Consensus 2024
    02:13
    Key Events You Shouldn't Miss at Consensus 2024
  • What to Expect From Consensus 2024
    11:19
    What to Expect From Consensus 2024
  • Will Solana and Altcoins Dominate the Market Next?
    13:29
    Will Solana and Altcoins Dominate the Market Next?
  • What's Next for FIT21?
    07:15
    What's Next for FIT21?
  • L'avviso sembra suggerire una possibile prossima azione coercitiva contro la piattaforma, ricordando agli investitori che l'AMF "si riserva il diritto, ai sensi del Codice monetario e finanziario, di intraprendere azioni legali per bloccare il sito web di questa piattaforma" e che i rivenditori al dettaglio gli investitori dovrebbero “adottare tutte le misure necessarie per evitare di non essere in grado di accedere ai propri asset”.

    L'avvertimento dell'AMF fa eco a un avvertimento simile contro Bybit da parte del regolatore finanziario di Hong Kong: a marzo, la Securities and Futures Commission (SFC) ha aggiunto Bybit alla sua lista di scambi Cripto sospetti e ha avvertito il pubblico che l'exchange non ha licenza.

    L’anno scorso, Bybit si è ritirata dal Canada e dal Regno Unito , citando la pressione normativa.

    Bybit non ha risposto alla Request di commento di CoinDesk al momento della stampa.

    Editor Nikhilesh De.

    Disclosure

    Si prega di notare che il nostro politica sulla privacy, termini di uso, cookies, e non vendere i miei dati personali è stato aggiornato.

    CoinDesk è un premiato media che copre l'industria delle criptovalute. I suoi giornalisti si attengono a un rigido insieme di politiche editoriali. Nel novembre 2023, CoinDesk è stato acquisito dal gruppo Bullish, proprietario di Bullish, uno scambio di attività digitali regolamentato. Il gruppo Bullish è di proprietà in maggioranza di Block.one; entrambe le società hanno interessi in una varietà di attività di blockchain e di asset digitali e detenzioni significative di asset digitali, inclusi bitcoin. CoinDesk opera come una sussidiaria indipendente con un comitato editoriale per proteggere l'indipendenza giornalistica. I dipendenti di CoinDesk, compresi i giornalisti, possono ricevere opzioni nel gruppo Bullish come parte della loro compensazione.


    Learn more about Consensus 2024, CoinDesk's longest-running and most influential event that brings together all sides of crypto, blockchain and Web3. Head to consensus.coindesk.com to register and buy your pass now.