Il giudice australiano decide sulla divisione tra regolatore del mercato e percettore di blocchi

Il tribunale determinerà la multa che Block Earner dovrà pagare durante un'udienza programmata per il 1 marzo 2024.

AccessTimeIconFeb 12, 2024 at 6:52 a.m. UTC
Updated Mar 8, 2024 at 9:32 p.m. UTC
  • La società fintech Block Earner si è impegnata in servizi senza licenza offrendo il suo prodotto Earner supportato da criptovalute, ha stabilito un tribunale federale australiano.
  • Il tribunale, tuttavia, ha concesso a Block Earner una vittoria parziale contro l'autorità di regolamentazione dei Mercati australiani, stabilendo che il suo servizio di "Accesso" DeFi non era illegale.
  • Bitcoin ETFs Are Still 'Wildly Successful': Kraken Head of Strategy
    11:52
    Bitcoin ETFs Are Still 'Wildly Successful': Kraken Head of Strategy
  • Australia Moves on a Spot Bitcoin ETF; Franklin Templeton on Bitcoin NFTs
    02:08
    Australia Moves on a Spot Bitcoin ETF; Franklin Templeton on Bitcoin NFTs
  • Wormhole’s W Token Has a 999% Weekly Return; Why VanEck Is Bullish on Ethereum Layer 2s
    02:30
    Wormhole’s W Token Has a 999% Weekly Return; Why VanEck Is Bullish on Ethereum Layer 2s
  • NEAR Launches Multichain Access
    15:12
    NEAR Launches Multichain Access
  • Un tribunale australiano ha emesso una decisione divisa in una causa intentata dall'autorità di regolamentazione Mercati australiana contro la start-up Cripto Block Earner con sede a Sydney.

    Il giudice Ian McNeil Jackman, che è anche fratello dell'attore Hugh Jackman, ha stabilito venerdì che Block Earner si è impegnato in una condotta di servizi finanziari senza licenza offrendo il suo prodotto Earner supportato da criptovalute.

    Tuttavia, Jackman ha respinto le accuse relative al servizio DeFi "Access" di Block Earner. Il tribunale determinerà la multa che Block Earner dovrà pagare durante un'udienza prevista per il 1 marzo 2024.

    L'Australian Securities and Investments Commission (ASIC) ha citato in giudizio Block Earner, sostenendo che la società fintech ha fornito una gamma di prodotti a rendimento fisso senza licenza basati su asset Cripto nel novembre 2022 . Nello stesso mese, Block Earner, che ha il sostegno dell'exchange Cripto Coinbase , ha ritirato volontariamente il suo servizio a rendimento fisso "Earner".

    Sarah Court, vicepresidente dell'ASIC, ha dichiarato : "Questa importante decisione fornisce una certa chiarezza su quando i prodotti supportati da criptovalute dovrebbero essere considerati prodotti finanziari che richiedono una licenza ai sensi della legge".

    "Block Earner può continuare a offrire Access e il caso fornisce indicazioni per altre aziende Cripto evidenziando 'un passo avanti positivo' che 'fornisce uno sguardo a un futuro in cui la DeFi può prosperare", ha affermato la società in un annuncio .

    Editor Parikshit Mishra.



    Disclosure

    Si prega di notare che il nostro politica sulla privacy, termini di uso, cookies, e non vendere i miei dati personali è stato aggiornato.

    CoinDesk è un premiato media che copre l'industria delle criptovalute. I suoi giornalisti si attengono a un rigido insieme di politiche editoriali. Nel novembre 2023, CoinDesk è stato acquisito dal gruppo Bullish, proprietario di Bullish, uno scambio di attività digitali regolamentato. Il gruppo Bullish è di proprietà in maggioranza di Block.one; entrambe le società hanno interessi in una varietà di attività di blockchain e di asset digitali e detenzioni significative di asset digitali, inclusi bitcoin. CoinDesk opera come una sussidiaria indipendente con un comitato editoriale per proteggere l'indipendenza giornalistica. I dipendenti di CoinDesk, compresi i giornalisti, possono ricevere opzioni nel gruppo Bullish come parte della loro compensazione.


    Learn more about Consensus 2024, CoinDesk's longest-running and most influential event that brings together all sides of crypto, blockchain and Web3. Head to consensus.coindesk.com to register and buy your pass now.