Le attività illegali di criptovaluta in Cina si svolgono nelle lavanderie automatiche e nei bar: WSJ

Il commercio fisico è più popolare nell'entroterra della Cina, poiché i luoghi più lontani dalla costa sono generalmente più poveri, quindi i governi locali sono preoccupati di altre questioni, ha riferito il WSJ.

AccessTimeIconJan 18, 2024 at 4:47 p.m. UTC
Updated Mar 8, 2024 at 8:21 p.m. UTC

Secondo un rapporto del Wall Street Journal (WSJ) di giovedì, gli utenti di criptovalute in Cina stanno effettuando operazioni in luoghi di tutti i giorni per aggirare il divieto di criptovaluta del paese.

I trader si incontrano in luoghi pubblici come bar, chioschi di snack e persino lavanderie automatiche per scambiare indirizzi di portafogli, organizzare trasferimenti bancari o pagare criptovalute in contanti, ha riferito il WSJ, citando persone che hanno familiarità con le operazioni.

  • China Is Binance’s Largest Market: WSJ
    04:25
    China Is Binance’s Largest Market: WSJ
  • Why Bitcoin Miners Have Flocked to Texas
    07:56
    Why Bitcoin Miners Have Flocked to Texas
  • Bitcoin Slips to $29K Level Amid WSJ Report on Binance
    05:15
    Bitcoin Slips to $29K Level Amid WSJ Report on Binance
  • Neil Tan: Hong Kong’s Crypto Push
    30:00
    Neil Tan: Hong Kong’s Crypto Push
  • Utilizzano anche app di social media come WeChat e Telegram, dove gruppi dedicati consentono ad acquirenti e venditori di effettuare transazioni direttamente senza il mezzo di uno scambio.

    Il commercio fisico è più popolare nell'entroterra della Cina, poiché i luoghi più lontani dalla costa sono generalmente più poveri, quindi i governi locali sono preoccupati di altre questioni, mancando l'applicazione del divieto crittografico della banca centrale.

    La Banca popolare cinese (PBOC) ha dichiarato illegali tutte le attività legate alle criptovalute nel 2021 e da allora gli scambi di criptovalute hanno smesso di consentire ai cittadini della Cina continentale di aprire conti sulle loro piattaforme. Tuttavia, secondo la società di intelligence blockchain Chainalysis, nel 2023 il paese ha registrato ancora un volume di scambi over-the-counter (OTC) pari a circa 86,4 miliardi di dollari .

    Se il trading di criptovalute rimane in qualche modo vivo e vegeto in un paese autoritario come la Cina, ciò potrebbe non essere di buon auspicio per altre giurisdizioni che desiderano adottare un approccio più severo nel controllare la criptovaluta in futuro.

    Editor Aoyon Ashraf.





    Disclosure

    Si prega di notare che il nostro politica sulla privacy, termini di uso, cookies, e non vendere i miei dati personali è stato aggiornato.

    CoinDesk è un premiato media che copre l'industria delle criptovalute. I suoi giornalisti si attengono a un rigido insieme di politiche editoriali. Nel novembre 2023, CoinDesk è stato acquisito dal gruppo Bullish, proprietario di Bullish, uno scambio di attività digitali regolamentato. Il gruppo Bullish è di proprietà in maggioranza di Block.one; entrambe le società hanno interessi in una varietà di attività di blockchain e di asset digitali e detenzioni significative di asset digitali, inclusi bitcoin. CoinDesk opera come una sussidiaria indipendente con un comitato editoriale per proteggere l'indipendenza giornalistica. I dipendenti di CoinDesk, compresi i giornalisti, possono ricevere opzioni nel gruppo Bullish come parte della loro compensazione.


    Learn more about Consensus 2024, CoinDesk's longest-running and most influential event that brings together all sides of crypto, blockchain and Web3. Head to consensus.coindesk.com to register and buy your pass now.