I trader Bitcoin raccolgono scommesse su opzioni a $ 65.000 e superiori

Il Flow rialzista ricorda il mercato rialzista del 2020-2021, quando i trader raccoglievano costantemente chiamate Bitcoin a livelli ben superiori al tasso di mercato corrente.

AccessTimeIconFeb 13, 2024 at 6:33 a.m. UTC
Updated Feb 13, 2024 at 8:33 a.m. UTC
  • Molte chiamate a 65.000, 70.000 e 75.000 dollari hanno attraversato il nastro sull'exchange di opzioni Cripto dominante Deribit durante il fine settimana.
  • La concentrazione dell’attività in queste cosiddette call out-of-the-money riflette il sentiment rialzista del mercato.

Metti da parte i timori di un calo del prezzo Bitcoin (BTC) a causa delle cosiddette condizioni tecniche di ipercomprato e della potenziale vendita da parte del prestatore Cripto in bancarotta Genesis.

I trader Cripto stanno effettuando chiamate Bitcoin out-of-the-money (OTM) a basso costo o scommesse rialziste su opzioni a livelli vicini al massimo storico della criptovaluta di $ 69.000.

Durante il fine settimana, molte opzioni call con strike a 65.000, 70.000 e 75.000 dollari sono passate di mano su Deribit, il principale scambio di opzioni Cripto al mondo per volumi e interessi aperti. Su Deribit, ONE contratto di opzioni rappresenta ONE BTC.

Le opzioni call danno agli investitori il diritto di acquistare l'attività sottostante ad un prezzo specifico entro una data stabilita, mentre le opzioni put conferiscono il diritto di vendere. Un acquirente di call è implicitamente rialzista sul mercato.

L’acquisto di massa di richieste di sciopero più elevate riflette uno stato d’animo rialzista tra i sofisticati partecipanti al mercato.

"Vediamo una concentrazione di interessi aperti nelle chiamate da $ 50.000 e abbiamo visto flussi in chiamate da $ 50.000, $ 60.000 e $ 75.000 nei Mercati delle opzioni quotate con scadenze da aprile a giugno"", ha dichiarato a CoinDesk Kelly Greer, responsabile delle vendite americane, Galaxy in un'intervista: "Questi flussi dimostrano la convinzione degli acquirenti disposti a pagare un premio per assumere queste posizioni, suggerendo che gli investitori hanno una visione costruttiva sul Bitcoin."

Greer ha aggiunto che una simile concentrazione di attività nelle call OTM a 30.000 e 40.000 dollari nell’ultimo trimestre del 2023 ha aperto la strada a un convincente Rally dei prezzi attraverso quei livelli.

Il posizionamento nel mercato delle opzioni è stato un indicatore affidabile delle imminenti oscillazioni dei prezzi.

I recenti flussi rialzisti ricordano il mercato rialzista del 2020-2021, quando i partecipanti al mercato sofisticati hanno costantemente acquistato call con strike a 80.000 dollari e oltre a valutazioni convenienti.

Bitcoin è quasi raddoppiato raggiungendo i 50.000 dollari dall’inizio di ottobre, con prezzi in aumento dai 38.500 dollari delle ultime tre settimane, principalmente a causa dei forti afflussi di ETF .

L'indice di forza relativa a 14 giorni della criptovaluta, un popolare strumento di analisi tecnica, è balzato sopra 70, segnalando condizioni di ipercomprato nel mercato Bitcoin . Una lettura di ipercomprato viene spesso interpretata come un segnale di un’imminente inversione di tendenza ribassista, anche se significa solo che il mercato si è ripreso un po’ troppo velocemente in un breve periodo e potrebbe prendere una pausa.“

"Bitcoin ha registrato il suo settimo giorno consecutivo di guadagni, ma il rafforzamento è rallentato durante il fine settimana. Ciò ha coinciso anche con un movimento sopra 70 dell'RSI sugli intervalli di tempo giornalieri, che potrebbe aumentare la voglia dei giocatori per la presa di profitto a breve termine. Attenzione crescendo anche mentre ci avviciniamo al picco di gennaio”, ha detto lunedì in una e-mail Alex Kuptsikevich, analista senior di FxPro.

Inoltre, una preoccupazione incombente è che la vendita forzata di 1,6 miliardi di dollari in Bitcoin, ether ed Ethereum classici da parte del fallito prestatore Cripto Genesis potrebbe far scendere i prezzi. Genesis ha recentemente presentato una mozione chiedendo a un giudice statunitense di approvare la vendita delle suddette criptovalute detenute nei prodotti fiduciari di Grayscale.

Edited by Parikshit Mishra.

Disclosure

Si prega di notare che il nostro politica sulla privacy, termini di uso, cookies, e non vendere i miei dati personali è stato aggiornato.

Leader nelle notizie e informazioni su criptovaluta, asset digitali e il futuro del denaro, CoinDesk è un vincitore di premi testata giornalistica che si impegna per gli standard giornalistici più elevati e aderisce a un rigido insieme di politiche editoriali. Nel Novembre 2023, CoinDesk è stato acquisito dal gruppo Bullish, proprietario di Bullish, uno scambio di asset digitali regolamentato e istituzionale. Il gruppo Bullish è principalmente posseduto da Block.one; entrambi i gruppi hanno interessi in una varietà di imprese di blockchain e asset digitali e possiedono significative quote di asset digitali, inclusi bitcoin. CoinDesk opera come una sussidiaria indipendente, e un comitato editoriale, presieduto da un ex caporedattore del The Wall Street Journal, è in fase di formazione per supportare l'integrità giornalistica.


Learn more about Consensus 2024, CoinDesk's longest-running and most influential event that brings together all sides of crypto, blockchain and Web3. Head to consensus.coindesk.com to register and buy your pass now.