FTX ha venduto circa 1 miliardo di dollari dell'ETF Bitcoin di Grayscale, spiegando gran parte del deflusso: fonti

Il prezzo di BTC è sceso da quando sono stati approvati gli ETF Bitcoin . In teoria, ora che FTX ha finito di vendere le sue partecipazioni sostanziali, la pressione di vendita potrebbe allentarsi poiché una massa fallimentare che liquida le partecipazioni è un evento relativamente unico.

AccessTimeIconJan 22, 2024 at 3:24 p.m. UTC
Updated Mar 8, 2024 at 8:27 p.m. UTC

Gli investitori hanno venduto il Grayscale Bitcoin Trust (GBTC) per un valore di oltre 2 miliardi di dollari da quando è stato convertito in un fondo quotato in borsa all'inizio di questo mese.

Secondo i dati privati ​​esaminati CoinDesk e due persone che hanno familiarità con la questione, gran parte di quell'esodo è stato causato dalla vendita di 22 milioni di azioni da parte della massa fallimentare di FTX.

  • DCG Reaches In-Principle Deal With Genesis Creditors
    02:26
    DCG Reaches In-Principle Deal With Genesis Creditors
  • Celsius Can Start Converting Altcoins to Bitcoin, Ether as of July 1, Judge Says
    04:58
    Celsius Can Start Converting Altcoins to Bitcoin, Ether as of July 1, Judge Says
  • FTX’s Bankruptcy Fees on Track to Be 'Very Expensive', Court Examiner Says
    05:48
    FTX’s Bankruptcy Fees on Track to Be 'Very Expensive', Court Examiner Says
  • FTX EU Starts Process of Allowing Customers to Withdraw Funds
    07:24
    FTX EU Starts Process of Allowing Customers to Withdraw Funds
  • Una serie di ETF spot Bitcoin hanno iniziato a essere negoziati l'11 gennaio dopo che la Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti li ha finalmente approvati dopo anni di ritardi. Ma il fondo Grayscale esisteva già da un decennio – strutturato come un fondo chiuso meno attraente – e aveva accumulato quasi 30 miliardi di dollari di asset quando la SEC ne approvò la conversione in ETF, oltre a benedire 10 ETF Bitcoin di nuova creazione.

    Mentre i nuovi fondi, emessi da aziende del calibro di BlackRock e Fidelity, hanno visto afflussi , miliardi di dollari in Bitcoin sono stati ritirati da GBTC.

    I dati visti CoinDesk suggeriscono che FTX ha rappresentato gran parte di questo. I 22 milioni di azioni vendute – che hanno portato la proprietà GBTC di FTX a zero – valevano quasi 1 miliardo di dollari.

    Il prezzo di Bitcoin (BTC) è crollato da quando sono stati approvati gli ETF: un netto contrasto con le grandi speranze che la gente aveva prima che la SEC annunciasse la sua decisione. Gli ETF Bitcoin sono stati pubblicizzati come un modo molto più semplice per le persone normali di investire in Bitcoin, innescando previsioni estremamente ottimistiche per il prezzo di BTC.

    Invece il Bitcoin è crollato. In teoria, ora che FTX ha finito di vendere le sue partecipazioni sostanziali, la pressione di vendita potrebbe allentarsi poiché una massa fallimentare che liquida le partecipazioni è un evento relativamente unico.

    Come molte grandi entità di trading di criptovalute, FTX ha sfruttato la disparità tra il prezzo delle azioni fiduciarie Grayscale e il valore patrimoniale netto del Bitcoin sottostante nel fondo. Secondo una dichiarazione del 3 novembre 2023, FTX deteneva 22,3 milioni di GBTC, per un valore di 597 milioni di dollari al 25 ottobre 2023.

    Il valore della partecipazione GBTC di FTX è salito a circa 900 milioni di dollari, in base al primo giorno di negoziazione dell'ETF Bitcoin di Grayscale su NYSE Arca l'11 gennaio, quando ha chiuso la sessione di negoziazione a 40,69 dollari.

    FTX deteneva azioni di cinque trust Grayscale (oltre a quasi 3 milioni di azioni di un trust statutario gestito dal fornitore di ETF Bitwise) in un conto di intermediazione presso ED&F Man Capital Markets, che ora è noto come Marex Capital Markets Inc., secondo i documenti depositati.

    Marex ha rifiutato di commentare. Anche Galaxy Digital, uno specialista nel trading di criptovalute che assiste nella vendita di asset detenuti dalla proprietà fallimentare FTX, ha rifiutato di commentare.

    Lunedì, Alameda Research, una società commerciale legata a FTX, ha respinto volontariamente una causa secondo la quale Grayscale addebitava commissioni eccessive.

    Stephen Alpher ha contribuito alla segnalazione.

    Editor Nikhilesh De and Nick Baker.

    Disclosure

    Si prega di notare che il nostro politica sulla privacy, termini di uso, cookies, e non vendere i miei dati personali è stato aggiornato.

    CoinDesk è un premiato media che copre l'industria delle criptovalute. I suoi giornalisti si attengono a un rigido insieme di politiche editoriali. Nel novembre 2023, CoinDesk è stato acquisito dal gruppo Bullish, proprietario di Bullish, uno scambio di attività digitali regolamentato. Il gruppo Bullish è di proprietà in maggioranza di Block.one; entrambe le società hanno interessi in una varietà di attività di blockchain e di asset digitali e detenzioni significative di asset digitali, inclusi bitcoin. CoinDesk opera come una sussidiaria indipendente con un comitato editoriale per proteggere l'indipendenza giornalistica. I dipendenti di CoinDesk, compresi i giornalisti, possono ricevere opzioni nel gruppo Bullish come parte della loro compensazione.


    Learn more about Consensus 2024, CoinDesk's longest-running and most influential event that brings together all sides of crypto, blockchain and Web3. Head to consensus.coindesk.com to register and buy your pass now.