Perché Tornado Cash rimane il caso legale più cruciale nel settore delle Cripto

Edward Snowden ha sostenuto una campagna di difesa legale per Roman Storm e Alexey Pertsev, programmatori dietro il servizio di mixaggio. Meritano il sostegno della comunità Cripto , che in questo caso mette in gioco i diritti fondamentali.

AccessTimeIconJan 24, 2024 at 7:05 p.m. UTC
Updated Mar 8, 2024 at 8:36 p.m. UTC

Da un giorno all’altro sono emerse buone notizie per chiunque abbia a cuore la causa della Privacy e la minaccia dell’intervento del governo nelle nostre vite. I programmatori di Tornado Cash , il servizio di mixaggio al centro di una vasta operazione di rete orchestrata dalle autorità statunitensi, hanno raccolto più di 350.000 dollari per la loro difesa legale. L'informatore della NSA Edward Snowden ha dato il suo sostegno e puoi aumentare il fondo partecipando a wewantjusticedao.org .

Questo è un estratto dalla newsletter di The Node, una raccolta quotidiana delle notizie Cripto più cruciali su CoinDesk e oltre. Puoi iscriverti per ricevere la newsletter completa qui .

  • 'The Voice' Makes Its Way to the Metaverse
    12:43
    'The Voice' Makes Its Way to the Metaverse
  • Staking Has Been a Major Liquidity Sink for ETH: Coinbase Institutional
    00:53
    Staking Has Been a Major Liquidity Sink for ETH: Coinbase Institutional
  • Fantom Token Jumps; Dolce & Gabbana Sued for NFT Deliveries
    01:52
    Fantom Token Jumps; Dolce & Gabbana Sued for NFT Deliveries
  • What's the Key to Winning a Hackathon?
    00:32
    What's the Key to Winning a Hackathon?
  • Un piccolo riepilogo del caso e perché è importante:

    Nell'agosto 2022, le autorità olandesi hanno arrestato Alexey Pertsev , co-sviluppatore di Tornado Cash, un mixer open source sulla blockchain di Ethereum che consente agli utenti di nascondere la propria identità durante le transazioni in Cripto. Un secondo costruttore, Roman Storm, con doppia cittadinanza statunitense e russa, è stato arrestato con accuse simili nello stato di Washington la scorsa estate. Anche un terzo promotore, Roman Semenov, deve affrontare accuse di riciclaggio di denaro e sanzioni, ma deve ancora essere arrestato. Le autorità statunitensi affermano che il mixer è stato utilizzato per riciclare più di 1 miliardo di dollari, compresi milioni di dollari rubati dal famigerato gruppo di hacker Lazarus Sponsorizzato dalla Corea del Nord.

    “Il 2024 è l’anno che definirà il resto della mia vita”, ha detto Storm su X (ex Twitter), annunciando la richiesta di finanziamento. “Onestamente ho paura. Ma spero anche che questa comunità si preoccupi con passione. Per favore, fai una donazione per la mia difesa legale.

    Snowden, che è salito alla ribalta dopo aver denunciato numerose operazioni di sorveglianza globale allora segrete, ha chiesto alle persone di sostenere i creatori di Tornado e ha aggiunto che “La Privacy non è un crimine”.

    In effetti non lo è. Dovremmo avere il diritto di effettuare transazioni online liberamente, sia che si tratti di comunicare con le parole o di scambiare valore sotto forma di Cripto. L'operazione contro Tornado presuppone che tutto il denaro inviato attraverso un mixer sia necessariamente losco, mentre, con ogni probabilità, solo una parte del miliardo di dollari è stata riciclata e inviata alla Corea del Nord. Vitalik Buterin, ad esempio, ha utilizzato Tornado per inviare fondi a sostegno dell'Ucraina (presumibilmente perché T voleva rendere pubblica quella donazione).

    In effetti, come ha abilmente notato il mio collega Dan Kuhn l’anno scorso, il governo degli Stati Uniti sta sanzionando programmatori innocenti nel tentativo di portare a termine un’operazione di sicurezza nazionale. "Finora incapace di perseguitare la stessa Corea del Nord o di assicurare alla giustizia alcun sospetto hacker - che si pensa stia finanziando niente meno che il programma missilistico nucleare del paese ribelle - il governo degli Stati Uniti sta facendo un esempio con un paio di programmatori Criptovaluta ," Kuhn disse.

    Ma il caso Tornado non riguarda solo la Privacy e persino l’intervento del governo. La questione è se i governi debbano essere in grado di bloccare le transazioni su protocolli open source che nessuno controlla. La realtà di ciò, ironicamente, è dimostrata dal caso stesso. Anche se Pertsev, Storm e Semenov finissero in prigione per una dozzina di anni, i contratti intelligenti da loro creati continuerebbero a funzionare, proprio come Bitcoin continua a funzionare senza un amministratore delegato o un fondatore riconosciuto.

    Le autorità qui affermano che la creazione del codice significa che i programmatori sono responsabili di tutto ciò che accade utilizzando quel codice. Questo T è e non può essere vero. Se lo fosse, allora i creatori, ad esempio, di Gmail sarebbero responsabili di ogni messaggio di odio e violenza inviato tramite quel servizio. In effetti, i creatori di Tornado hanno deciso di distruggere le loro chiavi nel lontano 2020, rinunciando alla loro capacità di controllare l'uso del codice di cui dovrebbero essere responsabili. Vengono perseguiti per qualcosa per cui non possono fare nulla.

    La nuova campagna di difesa legale ha ricevuto il sostegno di importanti esponenti di X, tra cui Pablo Sabbatella , della società di sicurezza Blockfence, Ameen Soleimani, fondatore di SpankChain , e Ryan Sean Adams, co-fondatore di Bankless . Adams ha sostenuto al meglio la causa del sostegno ai dissidenti del Tornado: “La gente pensa che questa sia una battaglia per le Cripto , ma non lo è. È una battaglia per la nostra libertà fondamentale di scrivere software e KEEP privati ​​i nostri dati. Se perdiamo questo, forse verranno per https il prossimo.”

    Editor Daniel Kuhn.

    Disclosure

    Si prega di notare che il nostro politica sulla privacy, termini di uso, cookies, e non vendere i miei dati personali è stato aggiornato.

    CoinDesk è un premiato media che copre l'industria delle criptovalute. I suoi giornalisti si attengono a un rigido insieme di politiche editoriali. Nel novembre 2023, CoinDesk è stato acquisito dal gruppo Bullish, proprietario di Bullish, uno scambio di attività digitali regolamentato. Il gruppo Bullish è di proprietà in maggioranza di Block.one; entrambe le società hanno interessi in una varietà di attività di blockchain e di asset digitali e detenzioni significative di asset digitali, inclusi bitcoin. CoinDesk opera come una sussidiaria indipendente con un comitato editoriale per proteggere l'indipendenza giornalistica. I dipendenti di CoinDesk, compresi i giornalisti, possono ricevere opzioni nel gruppo Bullish come parte della loro compensazione.


    Learn more about Consensus 2024, CoinDesk's longest-running and most influential event that brings together all sides of crypto, blockchain and Web3. Head to consensus.coindesk.com to register and buy your pass now.