Le criptovalute possono fungere da livello di coordinamento per l'intelligenza artificiale

L’integrazione dell’intelligenza artificiale significa che la potenza di calcolo è un premio. Le reti di infrastrutture fisiche decentralizzate (DePIN) possono colmare una lacuna, afferma Shayon Sengupta, di Multicoin Capital.

AccessTimeIconJan 16, 2024 at 8:32 p.m. UTC
Updated Mar 8, 2024 at 8:15 p.m. UTC

Gli sviluppi dell’intelligenza artificiale generativa negli ultimi 12 mesi hanno iniziato a trasformare il modo in cui le persone vivono e lavorano. I modelli linguistici vengono utilizzati per sviluppare strategie legali nei casi giudiziari; i modelli di diffusione delle immagini vengono utilizzati per aumentare i flussi di lavoro dei principali studi di intrattenimento; e i progressi della visione artificiale hanno portato flotte di auto a guida autonoma sulle strade.

È risaputo che il principale collo di bottiglia per la scalabilità di questi sistemi è l’accesso alle risorse di elaborazione. I tempi di attesa e le tariffe orarie per le istanze spot dei chip A100 e H100 di Nvidia hanno registrato una tendenza costante al rialzo per tutto il 2023 e la capacità di produzione dei chip semplicemente non riesce a KEEP il passo con la domanda. La continua carenza di schede grafiche deriva da una tempesta perfetta di vincoli sui materiali , interruzioni della catena di approvvigionamento , domanda in aumento , tensioni geopolitiche e lunghi cicli di produzione inerenti alla fabbricazione di GPU complesse. Inoltre, anche i materiali chiave, come il silicio avanzato utilizzato nei chip GPU, i substrati specializzati per i PCB e i chip di memoria, si trovano tutti ad affrontare carenze a causa degli squilibri tra domanda e offerta.

  • SEC Asking for Ether ETF Filings Update Is 'Somewhat Surprising': Legal Expert
    00:38
    SEC Asking for Ether ETF Filings Update Is 'Somewhat Surprising': Legal Expert
  • MOG Rallies on Anticipation of Spot Ether ETF Approval
    00:56
    MOG Rallies on Anticipation of Spot Ether ETF Approval
  • Ether Jumps on Spot ETF Hopes; Hex Trust Issues Stablecoin on Flare
    01:59
    Ether Jumps on Spot ETF Hopes; Hex Trust Issues Stablecoin on Flare
  • 'Sky Is the Limit' for Bitcoin: Expert
    00:53
    'Sky Is the Limit' for Bitcoin: Expert
  • I ricavi dei data center associati ai carichi di lavoro dell'intelligenza artificiale sono stati di circa 100 miliardi di dollari nel 2023. I data center richiedono enormi investimenti iniziali sotto forma di terreno, elettricità e hardware di livello aziendale. I nuovi data center fanno affidamento su finanziamenti esterni per la configurazione e il funzionamento, ma i tassi sono elevati e il capitale è limitato. I modelli di intelligenza artificiale stanno aumentando in dimensioni e complessità e, sebbene il prezzo per unità di prestazioni computazionali si dimezzi ogni trenta mesi, i requisiti di calcolo specifici dell’intelligenza artificiale raddoppiano ogni sei mesi. La domanda è sulla buona strada per aumentare ordini di grandezza più velocemente dell’offerta.

    Questo è qualcosa che gli investitori sognano: uno spostamento epocale nell’innovazione che abbia un impatto praticamente su ogni azienda da un giorno all’altro, guidato da una risorsa limitata e da una domanda alle stelle, causando un’impennata dei prezzi delle materie prime. I rendimenti YTD di NVIDIA del 231,5% negli ultimi 12 mesi sono un indicatore perfetto di questo, ma anche questo non riesce a rappresentare l'opportunità a portata di mano. Siamo ancora agli inizi del rinascimento dell'IA. Ogni azienda Fortune 500 sta elaborando la propria strategia di intelligenza artificiale in questo momento e la domanda che vediamo oggi non è affatto vicina alla domanda che vedremo domani. L’intelligenza artificiale aumenterà e sostituirà la forza lavoro, stimolerà la produttività e rimodellerà radicalmente il modo in cui operano le aziende. Il calcolo è il nuovo petrolio.

    SingleQuoteLightGreenSingleQuoteLightGreen
    Le GPU sono la valuta dell'intelligenza artificiale e i DePIN sono qui per fornirla
    SingleQuoteLightGreenSingleQuoteLightGreen

    Esiste una risposta al problema sempre più vasto della carenza di risorse informatiche: trovare l’offerta non utilizzata.

    Una nuova forma di rete crittografica, chiamata “Reti di infrastruttura fisica decentralizzata” o in breve “DePIN”, sta arrivando in soccorso. Si stima che ci siano 1,5 miliardi di GPU consumer disponibili gratuitamente a livello globale e altri sei milioni di GPU per data center distribuite in tutto il mondo al di fuori degli hyperscaler (AWS, GCP, Azure, Oracle). Le schede hardware consumer spesso hanno un throughput computazionale paragonabile alle schede di livello aziendale.

    Ad esempio, l'RTX 3090 di livello consumer è in grado di raggiungere 83 FP32 TFLOPS mentre l'A100 di livello enterprise ha solo 19,5 FP32 TFLOPS. Attualmente, ci sono oltre 330 milioni di GPU di livello consumer nei personal computer (giocatori, designer, editor video, ETC.) e nei data center che potrebbero essere portati online. Il problema è che storicamente T è stato possibile incentivare o coordinare queste GPU disparate in cluster utilizzabili.

    Recentemente, DePIN specializzati e focalizzati sull'intelligenza artificiale, come Render Network e IO.net , hanno risolto questo problema. In primo luogo, stanno offrendo incentivi agli operatori GPU latenti per contribuire con le loro risorse a una rete condivisa in cambio di ricompense. In secondo luogo, stanno creando un livello di rete decentralizzato che rappresenta GPU disparate come cluster che gli sviluppatori di intelligenza artificiale possono utilizzare. Questi mercati di elaborazione decentralizzati offrono ora centinaia di migliaia di risorse di elaborazione di vario tipo, creando una nuova strada per distribuire i carichi di lavoro di intelligenza artificiale su una coorte di hardware qualificato precedentemente non disponibile.

    Oltre a creare nuova fornitura netta di GPU, le reti DePIN sono spesso significativamente più economiche – fino al 90% più economiche – rispetto ai tradizionali fornitori di cloud. Raggiungono questi costi esternalizzando il coordinamento della GPU e le spese generali alla blockchain. I fornitori di servizi cloud aumentano i costi dell'infrastruttura perché sostengono le spese dei dipendenti, la manutenzione dell'hardware e le spese generali del data center. Le reti DePIN non hanno nessuna di queste spese, quindi possono trasferire i costi di elaborazione praticamente al costo (con in più commissioni di coordinamento della rete insignificanti) ai clienti finali.

    Guardando al prossimo anno, ci aspettiamo che queste reti decentralizzate emergano come ONE degli attori chiave nella corsa all’intelligenza artificiale. Semplicemente non ci sono abbastanza GPU (GPU molto meno convenienti) in questo momento per soddisfare la domanda di tutte le principali aziende del mondo.

    Le GPU sono la valuta dell'intelligenza artificiale e i DePIN sono qui per fornirla.

    Editor Benjamin Schiller.

    Disclosure

    Si prega di notare che il nostro politica sulla privacy, termini di uso, cookies, e non vendere i miei dati personali è stato aggiornato.

    CoinDesk è un premiato media che copre l'industria delle criptovalute. I suoi giornalisti si attengono a un rigido insieme di politiche editoriali. Nel novembre 2023, CoinDesk è stato acquisito dal gruppo Bullish, proprietario di Bullish, uno scambio di attività digitali regolamentato. Il gruppo Bullish è di proprietà in maggioranza di Block.one; entrambe le società hanno interessi in una varietà di attività di blockchain e di asset digitali e detenzioni significative di asset digitali, inclusi bitcoin. CoinDesk opera come una sussidiaria indipendente con un comitato editoriale per proteggere l'indipendenza giornalistica. I dipendenti di CoinDesk, compresi i giornalisti, possono ricevere opzioni nel gruppo Bullish come parte della loro compensazione.


    Learn more about Consensus 2024, CoinDesk's longest-running and most influential event that brings together all sides of crypto, blockchain and Web3. Head to consensus.coindesk.com to register and buy your pass now.